Bonus idrico

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Servizio Cervia Informa Cittadini

Viale Roma, 33

0544.97.93.50

cerviainforma@comunecervia.it

Scopo

Il “Bonus idrico” ha come scopo un risparmio sulla spesa della bolletta dell'acqua sostenuta dalle famiglie in condizioni di disagio economico, dalle famiglie numerose. E' una riduzione sulle bollette dell'acqua riservata alle famiglie a basso reddito e numerose. Il valore del bonus idrico è aggiornato annualmente dall'Autorità per l’energia elettrica e il gas entro il 31 dicembre dell'anno precedente.

Descrizione

Il Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Energetiche (SGATE) consente ai Comuni italiani di adempiere agli obblighi legislativi in tema di compensazione della spesa sostenuta per la fornitura di energia elettrica, di gas naturale e acqua dai clienti domestici che si trovano in situazioni di disagio economico.

Il richiedente, munito di tutta la documentazione necessaria, si presenta agli Sportelli del Servizio Cervia Informa Cittadini per l'inserimento informatico della domanda da parte dell’operatore di sportello. La domanda viene stampata, fatta visionare al richiedente e da questo firmata. Per evitare file agli sportelli è possibile prendere un appuntamento per l'inserimento della domanda online telefonando al n. 0544/979350.

L'operatore, al termine dell'inserimento, rilascia una ricevuta comprovante la presa in carico della domanda da parte del Sistema SGATE e contenente tutte le informazioni circa l'attivazione del bonus, la data di scadenza entro la quale occorre procedere al rinnovo, al fine di avere continuità nella agevolazione.

Per informazioni è possibile contattare anche telefonicamente gli operatori del Servizio Cervia Informa Cittadini (tel. 0544 - 979350).

 

Il diritto al “Bonus idrico” ha una validità di 12 mesi a decorrere dal primo giorno del secondo mese successivo all’inserimento dell’istanza nel sistema informatico SGATE. Alla scadenza è necessario inoltrare una richiesta di rinnovo, anche per evidenziare eventuali variazioni della situazione familiare o dell’ISEE intervenute nel frattempo.


La domanda di ammissione al Bonus comunque può essere presentata in qualsiasi momento, anche se superato il termine per il rinnovo, purchè sussistano i requisiti per beneficiarne.

Attivazione

  • Istanza di parte

Altri servizi dell'ente coinvolti

  • Servizi alla Persona - Servizio Sociale Associato

Altri enti esterni coinvolti

SGATE/ANCI

Fornitore idrico

Documenti necessari

• attestazione ISEE in corso di validità;

• fotocopia di una fattura dell'acqua intestata al richiedente il bonus;

 

• fotocopia di un documento di identità  del richiedente

inoltre

- protocollo assegnato e data inizio validità del RdC/PdC (solo per chi è titolare di reddito o pensione di cittadinanza)

Requisiti

- residenza nel territorio comunale;
- coincidenza della residenza anagrafica con il punto di fornitura;
- essere intestatario della fornitura dell'acqua;
- valore ISEE non superiore ad € 8.265,00, oppure non superiore a € 20.000 per le famiglie numerose (con più di 4 figli a carico) oppure
-  non superiore a € 9.360,00 se un componente del nucleo familiare del richiedente o il richiedente stesso siano titolari di Reddito di Cittadinanza o Pensione di Cittadinanza

Luogo presso il quale consegnare la domanda a mano

  • Servizio Cervia Informa Cittadini

Termine di presentazione della domanda

La domanda può essere presentata in qualsiasi momento.

Termine del procedimento o della procedura a rilevanza esterna

Rilascio immediato della attestazione di riconoscimeto del Bonus.

Costi a carico dell'utente

Nessun costo a carico dell'utente

Responsabile del procedimento

Il Dirigente di Settore o il Responsabile del Servizio o altro dipendente all'uopo delegato
Ufficio: Servizio Cervia Informa Cittadini
Dirigente: Daniela Poggiali
Settore: Cultura, Servizi e beni comuni
Servizio: Cervia Informa
Dove rivolgersi: Viale Roma, 33
Tel. 0544.97.93.50
Orari di apertura al pubblico:

il lunedì, martedì, giovedì e venerdì ore 8:30 – 13:00
il giovedì pomeriggio ore 15:00 - 17:00 
Mercoledì e sabato CHIUSO

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato in materia di procedimenti amministrativi

Si rendono noti gli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla legge in favore dei soggetti interessati in un procedimento amministrativo e nei confronti del provvedimento finale, ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli. Vedi documento

Aggiornato al 25/03/2020

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...